DALLA PROGETTAZIONE ALL'INFORMAZIONE: UNO SPORTELLO PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI.

Anno
2019
Struttura
DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA "PIETRO VALDONI"
Descrizione
Gli studenti, con il continuo supporto dei tutor, saranno attivamente coinvolti nella progettazione di uno 'Sportello per la prevenzione dei tumori' che verrà in seguito attivato presso il Policlinico Umberto I.
Gli studenti apprenderanno quali sono i principali messaggi/contenuti relativi alla prevenzione dei tumori da diffondere tra i cittadini e le modalità di comunicazione appropriate per trasmettere tali messaggi con metodi e tecnologie consone alla popolazione con particolare riferimento alla fascia giovanile. Le nozioni e le competenze apprese verranno utilizzate per la progettazione dello 'Sportello per la prevenzione dei tumori'. Verranno altresì individuate le modalità di valutazione dell'efficacia dello Sportello in termini di soddisfazione degli utenti ed efficacia della comunicazione.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Attivo
1
Sede
Sede esterna in Roma
Mesi
  • Ottobre,
  • Novembre,
  • Dicembre,
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile
Giorni
  • Martedì,
  • Giovedì
Orari
AM
Posti
30
Ore di attività previste per studente
25
Ambito
Scientifica
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di adattamento a diversi ambienti
Capacità di comunicazione
Capacità di gestione del tempo
Capacità di gestire lo stress
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Quarta
Quinta
La didattica sarà caratterizzata da un'alta interazione tra discenti e tra discenti e docenti/tutor con lavori di gruppo, soluzione di problemi (Problem Based Learning), lezioni, esercitazioni e role play, lettura di documentazione scientifica, presentazione di elaborati di gruppo, stesura di un progetto dall'analisi organizzativa alla valutazione dei risultati.
-Progettazione, organizzazione e valutazione di un servizio di prevenzione sanitaria
-Lavoro di gruppo
- Approccio strutturato alla soluzione di problemi
- Presentazione di elaborati in pubblico con strumenti multimediali
- Comunicazione, accoglienza, ascolto, individuazione dei bisogni e orientamento (counselling) dei cittadini
- Veicolazione alla cittadinanza di messaggi scientificamente validati di educazione sanitaria