FACOLTA

Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI MEDICINA E PSICOLOGIA
Descrizione
Si tratta di un corso che favorisce l'apprendimento delle tecniche di primo soccorso e dell'uso del defibrillatore in caso di arresto cardiaco Lo studente sarà addestrato a riconoscere una situazione di emergenza e ad agire con manovre che sostituiscono le funzioni vitali interrotte (BLS Basic Life Support) e all'utilizzo di un defibrillatore per ripristinare il battito cardiaco (BLSD Basic Life Support Defibrillation) Tali interventi possono essere facilmente appresi e permettono di soccorrere prontamente e in maniera adeguata chi ne ha bisogno con buone probabilità di ripresa Si esplorerà anche l'importanza della comunicazione nella emergenza e nella relazione di aiuto (medico paziente)
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Coprogettazione totale
Erogazione
in modalità mista
Open badge
Competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio,
  • Giugno
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
Indifferente
Posti disponibili
200
Monte ore
30
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Capacità decisionali
Capacità di comunicazione
Capacità di diagnosi
Capacità di gestione del tempo
Capacità di gestire lo stress
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nelle flessibilità
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
Liceo Classico
Liceo Linguistico
Liceo Scientifico
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
Il corso fornisce allo studente gli strumenti necessari a favorire la sopravvivenza del paziente in attesa dellarrivo dei soccorsi istituzionali In particolare verranno addestrati all'esecuzione pratica di tutta la sequenza di rianimazione cardio polmonare (RCP) nel paziente adulto comprensiva della tecnica di compressione toracica della ventilazione bocca bocca e dell'utilizzo del defibrillatore Gli studenti parteciperanno a stage teorici pratici attinenti la relazione medico paziente
1) Superare il timore di affrontare situazioni di sofferenza e/o di emergenza2) Ridurre i tempi e le imprecisioni nellallertamento del sistema di soccorso3) Saper riconoscere i segni preliminari dellattacco cardiaco quando presenti4) Stimolare il desiderio di aumentare le proprie competenze nel prestare soccorso attraverso la partecipazione a corsi di livello superiore
Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA
Descrizione
Il progetto si propone di offrire agli studenti gli strumenti di base per comprendere i principi generali e gli istituti fondamentali dell'ordinamento giuridico nazionale, europeo ed internazionale. Una profonda conoscenza del diritto e un pieno riconoscimento dei diritti sono sempre più condizioni necessarie per lo sviluppo della società ed il progresso della democrazia, in uno spazio comune in cui il cittadino consapevole possa effettivamente contribuire all’abbattimento delle barriere territoriali e culturali e partecipare attivamente alla creazione di un futuro senza frontiere.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Facolta
Erogazione
in presenza
Open badge
Competenza in materia di cittadinanza
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
AM
Posti disponibili
100
Monte ore
20
Ambito
Giuridico (giurisprudenza, diritto)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di adattamento a diversi ambienti
Capacità di comunicazione
Capacità di diagnosi
Capacità di gestione del tempo
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Capacità nelle flessibilità
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
Didattica frontale con l'ausilio di strumenti informatici (audio, video, slides).
Educazione civica - Conoscenza degli istituti fondamentali degli ordinamenti giuridici per la formazione di un cittadino consapevole del domani.
Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA
Descrizione
Il progetto si propone di offrire agli studenti gli strumenti di base per comprendere i principi generali e gli istituti fondamentali dell'ordinamento giuridico nazionale, europeo ed internazionale. Una profonda conoscenza del diritto e un pieno riconoscimento dei diritti sono sempre più condizioni necessarie per lo sviluppo della società ed il progresso della democrazia, in uno spazio comune in cui il cittadino consapevole possa effettivamente contribuire all’abbattimento delle barriere territoriali e culturali e partecipare attivamente alla creazione di un futuro senza frontiere.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Facolta
Erogazione
in presenza
Open badge
Competenza in materia di cittadinanza
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
AM
Posti disponibili
100
Monte ore
20
Ambito
Giuridico (giurisprudenza, diritto)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di adattamento a diversi ambienti
Capacità di comunicazione
Capacità di diagnosi
Capacità di gestione del tempo
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Capacità nelle flessibilità
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
Didattica frontale con l'ausilio di strumenti informatici (audio, video, slides).
Educazione civica - Conoscenza degli istituti fondamentali degli ordinamenti giuridici per la formazione di un cittadino consapevole del domani.
Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA
Descrizione
Il progetto “Interviste sul diritto: dialogo fra generazioni” intende fornire agli studenti liceali l’opportunità di sviluppare e accrescere le conoscenze maturate nell’ambito dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica, per il mezzo di interviste condotte dagli studenti aderenti al progetto e rivolte ai docenti di diritto della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. L’obiettivo è quello di accompagnare gli studenti in un percorso di conoscenza del diritto attraverso un dialogo e un confronto fra generazioni. D’altra parte, la nostra tradizione giuridica, che affonda le sue radici nel diritto romano, è nata attorno al rapporto tra domanda e risposta e col tempo si è sviluppata sul dialogo e sul confronto tra generazioni, volti a favorire una comunicazione sul diritto che, sulla spinta delle istanze sociali, comportasse un quotidiano miglioramento dello stesso: il diritto, infatti, era inventato – nel senso latino di invenire, cioè “disvelato” e “scoperto” – attraverso il responso, che l’esperto di diritto offriva al quesito a lui sottoposto dai concittadini, a fronte delle nuove esigenze economico-sociali per le quali si chiedeva riconoscimento e tutela. Anche l’insegnamento del diritto ha avuto origine sullo scambio di domande e risposte e si è poi consolidato e strutturato nel momento in cui ha iniziato ad essere svolto in pubblico. Al fine di ripercorrere tale strada, gli studenti che aderiranno al progetto parteciperanno a cicli di incontri volti ad approfondire i nuclei tematici fondamentali dell’educazione civica, con una particolare attenzione riservata ai principi e alle categorie del diritto pubblico e del diritto privato. Gli incontri saranno infatti articolati in cinque moduli tematici e si svolgeranno in presenza presso le aule della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. Ciascun modulo sarà declinato nell’arco complessivo di quattro ore giornaliere, secondo un’organizzazione per cui a una prima parte, dedicata all’esposizione degli elementi fondamentali di un principio o di una categoria del sistema giuridico, corrisponderà una seconda parte, dedicata alle interviste preparate dagli studenti.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Facolta
Erogazione
in presenza
Open badge
Competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Gennaio,
  • Febbraio
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
AM
Posti disponibili
100
Monte ore
20
Ambito
Giuridico (giurisprudenza, diritto)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità di adattamento a diversi ambienti
Capacità di comunicazione
Capacità di diagnosi
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
Gli studenti che aderiranno al progetto parteciperanno a cicli di venti incontri della durata di un’ora ciascuno. Gli incontri saranno volti ad approfondire i nuclei tematici fondamentali dell’educazione civica, con una particolare attenzione riservata ai principi e alle categorie del diritto pubblico e del diritto privato, e saranno articolati in cinque moduli tematici e si svolgeranno in presenza presso le aule della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. Ciascun modulo sarà declinato nell’arco complessivo di quattro ore giornaliere, secondo un’organizzazione per cui a una prima parte, dedicata all’esposizione degli elementi fondamentali di un principio o di una categoria del sistema giuridico, corrisponderà una seconda parte, dedicata alle interviste preparate dagli studenti.
Conoscenza, anche solo di base, della storia. Sufficiente padronanza dei nuclei tematici dell’insegnamento dell’educazione civica (come da art. 1 co. 2 L. 92/2019: conoscenza della Costituzione italiana e delle istituzioni dell’Unione europea; cittadinanza attiva e digitale; sostenibilità ambientale e diritto alla salute e al benessere della persona).
Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI ARCHITETTURA
Descrizione
Il tema riguarda un allestimento temporaneo espositivo all’interno di una mostra (exhibit), di un parco pubblico, un edificio scolastico, una piazza da riqualificare, lungo un corso d’acqua o un luogo di fantasia (inteso come luogo fantastico, irreale).
Il progetto vuole ottenere una continuità tra forme, oggetti e spazi creando un ambiente unico e personale.
Gli incontri saranno esercitazioni pratiche ed ogni volta sarà richiesta la consegna di un esercizio nel formato richiesto da caricare sul server del laboratorio entro le scadenze previste, normalmente entro l'orario pcto, con limitate e motivate deroghe. La consegna dell'esercizio entro il termine previsto convalida la presenza oraria.
Verranno creati dei gruppi di lavoro per la progettazione di un plastico per gruppo su un tema tra quelli concordati da realizzarsi con le tecnologie e materiali offerti dalla struttura del FabLab.
Tutti i plastici saranno esposti in un workshop al termine del pcto, solitamente a maggio.
Sul sito del fablab (http://fablab.architettura.uniroma1.it/pcto) ci sono maggiori dettagli ed il calendario degli incontri.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Coprogettazione totale
Facolta
Erogazione
in modalità mista
Open badge
Competenza matematica e competenza in scienze, tecnologie e ingegneria
Attivo
0
Sede
Sede esterna in Roma
Mesi
  • Ottobre,
  • Novembre,
  • Dicembre,
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio,
  • Settembre
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
PM
Posti disponibili
50
Monte ore
25
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di comunicazione
Capacità di gestione del tempo
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Capacità nelle flessibilità
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
IP Industriali
IP Tecnici
IT Costruzioni
IT Grafico
IT Meccanico
Liceo Artistico
Liceo Classico
Liceo Scientifico
Classi ammesse
Quarta
Quinta
Modellazione 3D tramite i più noti software di modellazione 3D usati presso la facoltà di architettura quali autocad, fusion360, rhinoceros, slicer, SketchUp, blender, ecc.
Prerequisiti: disporre di un computer, continuità nella partecipazione e conoscenza di almeno un software di progettazione. Le unità di esercitazioni della durata di due ore saranno a cadenza settimanale nell'orario pomeridiano tra le 15:30 e le 17:30 e non sono ammesse deroghe, ne assenze oltre il 25% del monte ore totale.
Il progetto ha come obiettivo quello di offrire gli strumenti utili a comprendere e sperimentare la progettazione di un allestimento di limitata complessità per uno spazio pubblico gestendo gli aspetti funzionali, formali e le tecniche di progettazione e modellazione.
L'obiettivo formativo è quello di aiutare lo studente nell’operazione di sviluppo ottimale del progetto, fornendo l’apporto teorico e metodologico, attraverso le opportune esercitazioni. Il progetto si concluderà con un workshop in cui ciascun gruppo di lavoro composto da due/quattro allievi, preferibilmente di istituti diversi, esporrà il proprio plastico in scala 1:50.
I partecipanti potranno acquisire esperienza da brevi webinar sui software di modellazione 3D e successivamente attraverso la prototipazione rapida si produrranno dei modellini fisici rappresentativi del progetto. Il gruppo di lavoro si concentrerà nella composizione dei vari arredi in un allestimento. Il video del workshop finale sarà pubblicato sul sito web della struttura, nella sezione pcto assieme ai video degli anni precedenti.

Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI ARCHITETTURA
Descrizione
Il progetto è organizzato e gestito dal laboratorio “FabLab Architettura Sapienza”, il creative hub della facoltà di architettura per il servizio agli studenti di lavorazioni cnc e prototipazione rapida per la produzione di plastici e modelli di architettura e design. Negli incontri programmati, i gruppi di studenti saranno istruiti sull'uso di strumenti digitali con esercitazioni pratiche ed applicazioni dirette, soprattutto da remoto.
Saranno impartite esercitazioni sui comandi base dei principali software di modellazione 3D (blender, sketchup, rhinoceros, fusion360, autocad3d, ecc.), per coloro che sono alle prime armi oppure per coloro che vogliono sperimentare la progettazione con nuovi software.
Ad ogni incontro verrà illustrato un set di comandi e sarà associata una esercitazione individuale da compiere durante l'orario di incontro e consegnare sulle strumentazioni web del laboratorio.
Sarà obbligatorio seguire almeno due moduli completi dei quattro o cinque proposti ciascuno su un software di riferimento. Al termine ci sarà un contest tra i partecipanti su un tema di interior design.
Quasi tutti gli incontri saranno da remoto e gli allievi saranno supportati dallo staff del laboratorio con dei tutorial nella configurazione dei vari software sulle proprie device.
Il progetto prevede ad ogni incontro il diretto coinvolgimento dell’allievo con esercizi da svolgere, obbligatoriamente entro l’orario pcto, che ne convalideranno la partecipazione.
Non sono consentite assenze oltre il limite del 25% del monte ore.
E’ necessario partecipare con continuità ed avere gli strumenti adeguati. Il progetto è modulare ed ogni modulo ha quattro incontri da 2 ore ciascuno.
Si farà largo uso di strumenti di comunicazione sui social per la rappresentazione del progetto realizzato, che sarà esposto nel workshop di fine corso. Ogni anno facciamo attività diverse, ma si può fare riferimento al programma, e alle videoclip di presentazione degli anni scorsi pubblicati sul nostro sito web http://fablab.architettura.uniroma1.it/pcto
Struttura organizzativa
Progetto padre
Tipologia posti
Coprogettazione parziale
Facolta
Erogazione
in modalità mista
Open badge
Competenza matematica e competenza in scienze, tecnologie e ingegneria
Attivo
0
Sede
Sede esterna in Roma
Mesi
  • Ottobre,
  • Novembre,
  • Dicembre,
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio,
  • Giugno,
  • Settembre
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
PM
Posti disponibili
175
Monte ore
20
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità di gestione del tempo
Capacità di gestire lo stress
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Tipo scuole
IP Industriali
IP Tecnici
IT Costruzioni
IT Elettronico/Elettrotecnico
IT Meccanico
Liceo Artistico
Liceo Classico
Liceo Scientifico
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
Gli incontri programmati si svolgeranno prevalentemente da remoto nell'orario dalle 15:30 alle 17:30. Gli allievi saranno coinvolti in sede e sul territorio per le esercitazioni di rilievo per fotogrammetria di architetture e modelli che si concorderanno volta per volta. Il progetto pcto terminerà con un Workshop finale nel quale gli studenti dimostreranno di aver acquisito determinate competenze presentando pubblicamente i propri lavori.
L’offerta dei moduli è superiore al numero di ore da conseguire da ciascuno ma non è possibile superare il numero di ore concordato con la scuola, pertanto i moduli a cui partecipare vanno scelti con attenzione dal principio perché per essere validato un modulo occorrerà completarlo con le esercitazioni previste a ciascun incontro.
Sarà indispensabile per gli allievi disporre di un computer per lo svolgimento delle esercitazioni. Si pregano i tutor scolastici di evitare di candidare allievi che non potranno collegarsi, per ragioni logistiche, all’orario degli incontri: prevalentemente pomeridiano nella fascia 15-30/17:30. Gli incontri avranno la durata di 2 ore.
Le esercitazioni riguarderanno:
Modellazione digitale (fotogrammetria);
Progettazione dal piano allo spazio con utilizzo di software di cad, partendo da zero
Introduzione alla stampa tridimensionale di oggetti in PLA e ai problemi di prototipazione;
Eventuali ulteriori esperienze a completamento delle ore assegnate potranno essere previste nella sperimentazione di tecnologie IoT (Internet of Things) e programmazione con la scheda arduino;
Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI MEDICINA E PSICOLOGIA
Descrizione
Le olimpiadi della biomedicina prevedono una gara a carattere prima locale (nelle scuole di appartenenza) , seguita da una gara regionale (presso Sapienza) per studenti del triennio della scuola secondaria di II grado che seguano un percorso biomedico.
Gli studenti hanno a disposizione del materiale di studio in piattaforma elearning.
L'attività offerta per la fase preparatoria e finale delle olimpiadi prevede due momenti
Fase 1. Corso online su piattaforma Moodle Sapienza arricchito di video e materiale didattico: permette allo studente di approfondire le conoscenze che possiede, essenziali per il suo cammino verso le facoltà biomediche. Periodo Gennaio- Marzo
Le scuole che decidono di concorrere saranno invitate a svolgere prima una prova locale presso le loro sedi dalla quale prova verranno selezionati i primi 5 migliori studenti classificati.
Fase 2. Tutti gli studenti vincitori della fase locale, parteciperanno alla fase regionale (aprile). La gara regionale prevede prove individuali.

Il progetto richiede una collaborazione con il docente tutor interno di circa 20 ore.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Erogazione
a distanza
Open badge
Competenza in materia di salute, scienze della vita e benessere
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
Indifferente
Posti disponibili
216
Monte ore
30
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di diagnosi
Capacità di gestione del tempo
Capacità di gestire lo stress
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità nella visione di insieme
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
1. prove pratiche al computer
2. materiale di studio fornito dagli organizzatori
1. Apprendere un linguaggio appropriato
2. Conoscere le fondamenta della biologia e della chimica
3. Avere acquisito le conoscenze base in chiave storica la biologia e la chimica



Anno
2024
Struttura
FACOLTA' DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE e NATURALI
Descrizione
Il Premio Asimov intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica in ambito nazionale. Gli studenti e le studentesse partecipanti a questo progetto PCTO diventeranno giurati per la prossima edizione del Premio, leggendo almeno uno dei libri in gara e producendo una recensione originale del libro letto, esprimendo un voto. Le recensioni dei partecipanti saranno a loro volta valutate dalla Commissione Scientifica e le migliori tra esse saranno premiate. Nota Bene: per poter accedere al premio, in aggiunta alla registrazione del sito PCTO sapienza, e' obbligatorio registrarsi sul sito del premio https://www.premio-asimov.it/ nei tempi che verranno indicati sul sito del premio stesso. Sullo stesso sito sono inoltre disponibili ulteriori informazioni.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Normale
Erogazione
a distanza
Open badge
Competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare
Attivo
0
Sede
Citta universitaria
Mesi
  • Novembre,
  • Dicembre,
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
Indifferente
Posti disponibili
150
Monte ore
30
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Altro
Capacità decisionali
Capacità di comunicazione
Capacità di diagnosi
Capacità di gestione del tempo
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità nella visione di insieme
Tipo scuole
Liceo Artistico
Liceo Classico
Liceo delle Scienze Umane
Liceo Linguistico
Liceo Musicale
Liceo Scientifico
Classi ammesse
Terza
Quarta
Quinta
L’attività proposta consiste nella lettura autonoma da parte dei partecipanti di uno dei libri in gara al Premio Asimov per la divulgazione scientifica, nella redazione di una recensione originale e nell’espressione di un voto. Le recensioni dei partecipanti saranno a loro volta valutate dalla Commissione Scientifica nazionale e le migliori tra esse saranno premiate. Nel corso del PCTO è fortemente consigliata la discussione e il dibattito tra gli studenti e le studentesse partecipanti e i loro docenti durante la lettura e la redazione delle recensioni. Nota Bene: per poter accedere al premio, in aggiunta alla registrazione del sito PCTO sapienza, e' obbligatorio registrarsi sul sito del premio https://www.premio-asimov.it/ nei tempi che verranno indicati sul sito del premio stesso. Sullo stesso sito sono inoltre disponibili ulteriori informazioni.
Lo studente acquisirà competenze nell'analisi critica di un opera di divulgazione scientifica e nella realizzazione di una recensione originale di tale opera.
Anno
2023
Struttura
FACOLTA' DI MEDICINA E PSICOLOGIA
Descrizione
Il progetto è indirizzato ai giovani del V anno delle scuole secondarie di secondo grado che abbiano compiuto 18 anni, che intendono intraprendere un percorso di studi in Medicina e chirurgia e che abbiano già partecipato o intendano partecipare al TOLC-MED (test di accesso ai corsi di medicina).
Le attività prevedono:
incontro preparatorio di 4 ore (online):
presentazione del progetto, dell’AOUSA, delle attività, in modalità sincrona su piattaforma zoom (3 ore);
formazione sulla sicurezza al lavoro specifica, in modalità asincrona, con accesso tramite credenziali (4 ore);
10 ore in presenza (dalle 9:00 alle 19:00) presso il reparto di riferimento assistendo a tutte le attività previste e indicate dal responsabile della struttura (accoglienza e preparazione alle ore 8:30 presso il I piano dell’AOUSA, con assistenza di borsisti);
3 ore di debriefing online: compilazione del diario di attività e del questionario di valutazione; stesura di una testimonianza multimediale/artistica dell'esperienza conclusa (es.: locandina, video, foto, disegno, racconto).
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Coprogettazione parziale
Attivo
1
Sede
Sede esterna in Roma
Mesi
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì
Orari
Indifferente
Posti disponibili
178
Monte ore
20
Ambito
Salute (medicina, professioni sanitarie, farmacia, alimentazione, odontoiatria, psicologia)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità di adattamento a diversi ambienti
Capacità di comunicazione
Capacità di gestione del tempo
Capacità di gestire lo stress
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di relazioni
Capacità nelle flessibilità
Tipo scuole
Nessuna preferenza
Classi ammesse
Quinta
Lezioni frontali
Lavori individuali
Lavori in piccoli gruppi
Discussioni tra pari
Il progetto promuove le capacità di:
riconoscere, ricercare e applicare comportamenti di promozione di un sano stile di vita;
comprendere gli effetti dei comportamenti individuali e collettivi sulla salute
valutare ed elaborare informazioni qualitative;
lavorare sia individualmente sia in modalità collaborativa in gruppo, mobilitare risorse (umane e materiali);
promuovere la salute permettendo di riconoscere e valutare i diversi fattori che influenzano gli atteggiamenti e i comportamenti sani;
ampliare le conoscenze di base in ambito medico-scientifico, utili a comprendere le principali funzioni organiche.
Anno
2023
Struttura
FACOLTA' DI ARCHITETTURA
Descrizione
Il tema riguarda un allestimento temporaneo espositivo all’interno di una mostra (exhibit), di un parco pubblico, un edificio scolastico, una piazza da riqualificare, lungo un corso d’acqua o un luogo di fantasia (inteso come luogo fantastico, irreale).
Il progetto vuole ottenere una continuità tra forme, oggetti e spazi creando un ambiente unico e personale.
Gli incontri saranno esercitazioni pratiche ed ogni volta sarà richiesta la consegna di un esercizio nel formato richiesto da caricare sul server del laboratorio entro le scadenze previste, normalmente entro l'orario pcto, con limitate e motivate deroghe. La consegna dell'esercizio entro il termine previsto convalida la presenza oraria.
Verranno creati dei gruppi di lavoro per la progettazione di un plastico per gruppo su un tema tra quelli concordati da realizzarsi con le tecnologie e materiali offerti dalla struttura del FabLab.
Tutti i plastici saranno esposti in un workshop al termine del pcto, solitamente a maggio.
Sul sito del fablab (http://fablab.architettura.uniroma1.it/pcto) ci sono maggiori dettagli ed il calendario degli incontri.
Struttura organizzativa
Tipologia posti
Coprogettazione totale
Facolta
Attivo
1
Sede
Sede esterna in Roma
Mesi
  • Ottobre,
  • Novembre,
  • Dicembre,
  • Gennaio,
  • Febbraio,
  • Marzo,
  • Aprile,
  • Maggio,
  • Settembre
Giorni
  • Lunedì,
  • Martedì,
  • Mercoledì,
  • Giovedì,
  • Venerdì,
  • Sabato
Orari
PM
Posti disponibili
50
Monte ore
25
Ambito
Scientifico (matematica, informatica, fisica, chimica, biologia, scienze della terra, geologia)
Competenze trasversali
Attitudini al lavoro di gruppo
Capacità decisionali
Capacità di comunicazione
Capacità di gestione del tempo
Capacità di organizzare il proprio lavoro
Capacità di problem solving
Capacità di relazioni
Capacità nella visione di insieme
Capacità nelle flessibilità
Spirito di iniziativa
Tipo scuole
IP Industriali
IP Tecnici
IT Costruzioni
IT Grafico
IT Meccanico
Liceo Artistico
Liceo Classico
Liceo Scientifico
Classi ammesse
Quarta
Quinta
Modellazione 3D tramite i più noti software di modellazione 3D usati presso la facoltà di architettura quali autocad, fusion360, rhinoceros, slicer, SketchUp, blender, ecc.
Prerequisiti: disporre di un computer, continuità nella partecipazione e conoscenza di almeno un software di progettazione. Le unità di esercitazioni della durata di due ore saranno a cadenza settimanale nell'orario pomeridiano tra le 15:30 e le 17:30 e non sono ammesse deroghe, ne assenze oltre il 25% del monte ore totale.
Il progetto ha come obiettivo quello di offrire gli strumenti utili a comprendere e sperimentare la progettazione di un allestimento di limitata complessità per uno spazio pubblico gestendo gli aspetti funzionali, formali e le tecniche di progettazione e modellazione.
L'obiettivo formativo è quello di aiutare lo studente nell’operazione di sviluppo ottimale del progetto, fornendo l’apporto teorico e metodologico, attraverso le opportune esercitazioni. Il progetto si concluderà con un workshop in cui ciascun gruppo di lavoro composto da due/quattro allievi, preferibilmente di istituti diversi, esporrà il proprio plastico in scala 1:50.
I partecipanti potranno acquisire esperienza da brevi webinar sui software di modellazione 3D e successivamente attraverso la prototipazione rapida si produrranno dei modellini fisici rappresentativi del progetto. Il gruppo di lavoro si concentrerà nella composizione dei vari arredi in un allestimento. Il video del workshop finale sarà pubblicato sul sito web della struttura, nella sezione pcto assieme ai video degli anni precedenti.